Festival della Scienza

Contenuti del sito

Contenuto della pagina - Torna su

Comunicati stampa

29.10.2009

I virus giganti dell’oceano raccontati da Jean-Michel Claverie

Giovedì 29 ottobre, nella Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale, Jean-Michel Claverie, direttore dell'Istituto di Microbiologia del Mediterraneo CNRS e professore di Genomica e Bioinformatica alla facoltà di Medicina dell'Università del Mediterraneo a Marsiglia, ha fatto il punto sulle ultime rivoluzionarie scoperte sui virus, esseri da sempre considerati al confine tra la vita e la non-vita.
 
28.10.2009

Elio e le Storie Tese raccontano l’evoluzione al Teatro Duse

La storia, le teorie e le vicende legate all’evoluzionismo di ieri e di oggi sono state raccontate mercoledì 28 ottobre al Teatro Duse nell’ambito della settima edizione del Festival della Scienza. In occasione del bicentenario della nascita di Charles Darwin, lo scrittore e storico della scienza Emanuele Coco ha interpretato alcuni brani del repertorio classico dell'evoluzionismo rivisitati in chiave divertente e ironica.
 
28.10.2009

La realtà del tempo e il significato di futuro in cosmologia

Lee Smolin, ospite mercoledì 28 ottobre del Festival della Scienza, è uno dei più grandi fisici contemporanei. Nella sua Lectio magistralis nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, ha affrontato il tema del tempo.
 
28.10.2009

Il nucleare del futuro e il futuro del nucleare

L’energia nucleare non dev’essere contrapposta alle fonti rinnovabili, bensì a quella prodotta dalle centrali a carbone. Questo il messaggio emerso dal dibattito con Roberto Adinolfi, Riccardo Casale, Paola Girdinio, Roberto Petronzio e Chicco Testa.
 
28.10.2009

I laboratori del Festival, per “toccare con mano” la scienza

Come ogni anno il Festival della Scienza dedica grande spazio ai laboratori, curati da animatori preparati e simpatici. Sono tante le scuole che dedicano la mattinata ad una formazione scientifica diversa dal solito. Abbiamo fatto un giro tra i laboratori più interessanti e frequentati del Festival.
 
28.10.2009

Oltre l’immagine

A due anni dalla sua morte, il Festival della Scienza di Genova ha reso omaggio a uno degli studiosi che ha dato all’Italia più lustro nel mondo, e alla stessa città di Genova: Gian Franco Poggio, professore di Neuroscienze e Fisiologia alla Johns Hopkins di Baltimora nonché noto ricercatore. Così, stamattina l’aula polivalente San Salvatore ha ospitato la conferenza Oltre l’immagine alla quale hanno preso parte professori (esperti di neuroscienze e neurofisiologia) arrivati sia dagli Stati Uniti (paese d’adozione del professor Poggio) che dall’Italia, tutti accomunati da stima e amicizia nei confronti di Poggio.
 
27.10.2009

Futurasia: salviamo gli orsi della luna

Martedì 27 ottobre, nella Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale, il Festival della Scienza ha difeso i diritti degli animali. Ne hanno discusso Luisella Battaglia, professore ordinario di Filosofia Morale e Bioetica presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Genova e professore di Bioetica presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Antonio Guerci, professore ordinario di Antropologia e conservatore del Museo di Etnomedicina A. Scarpa presso l'Università degli Studi di Genova, David Neale, laureato in Scienze Ambientali e Jill Robinson, che nel 1998 ha fondato Animals Asia Foundation: «Jill è una di quelle donne favolose che vogliono cambiare il mondo», ha commentato il Presidente del Festival della Scienza Manuela Arata.
 
27.10.2009

Luce dalle stelle, quando la fisica diventa spettacolo

Le stelle, la luce e i misteri del cosmo sono uno spettacolo cui l’uomo assiste meravigliato da quando ha messo piede nell’universo; quattro scienziati l’hanno trasformato in una commedia. Il pomeriggio di martedì 27, al Teatro della Tosse (con replica mercoledì 28 ottobre) è andato in scena Luce dalle Stelle, conferenza spettacolo con protagonisti gli scienziati Marina Carpineti, Marco Giliberti, Nicola Ludwig e Stefano Sandrelli.
 
[«]  [1]  [2]  [3]  [4]  [5]  [6]  [»]